I TREVIGIANI RACCONTANO TREVISO

itTreviso

EVENTI

Il Comune promette: il Natale 2020 sarà “incantato”

Natale Treviso

Da giorni e forse settimane ormai il Natale è oggetto di dibattito, tanto a livello nazionale quanto a livello locale. Nonostante le limitazioni necessarie al contenimento della pandemia, il Comune di Treviso lancia il suo “Natale incantato”.

Un Natale insieme

«Un #NataleInsieme: luci, alberi monumentali diffusi ed eventi responsabili» scrive il Comune di Treviso relativamente alla festività più amata d’Italia. Lo sforzo dell’amministrazione comunale va infatti nella direzione di rendere possibile lo spirito natalizio nel pieno rispetto delle normative di contenimento del contagio da Coronavirus. Il Natale è infatti un momento di raccoglimento ma anche un’occasione di creare e ammirare bellezza, di ricercare lo stupore nel bambino che è in noi. Ecco perché le iniziative proposte puntano alla meraviglia ma anche all’arte e alla creatività.

Natale Treviso Luminarie
I palazzi affacciati sull’isola della Pescheria e le caratteristiche luminarie a forma di stella. (Foto: Giorgia Favero)

«Treviso c’è, e anche se quest’anno siamo chiamati ad un’organizzazione particolarmente responsabile, questo Natale vogliamo continuare a sperare e a sognare insieme a voi – spiega il sindaco Mario Conte ai suoi concittadini – Oltre agli allestimenti con addobbi e luminarie, nelle piazze abbiamo voluto valorizzare gli artisti trevigiani che hanno vinto il bando “Treviso for Culture” e che si esibiranno con modalità inedite e a sorpresa, rendendo, ancora una volta, Treviso una Città Incantata».

Le luminarie e i presepi

Le luci sono uno degli elementi fondanti dell’atmosfera natalizia. Popolarissime sono le stelle luminose che decorano i canali trevigiani che rigorosamente ogni anno affollano i social di trevigiani e turisti. Quest’anno però la magia si fa ancora più grande, partendo dalla Loggia dei Cavalieri. Fino all’8 gennaio infatti il salotto trevigiano diventerà un giardino all’italiana con tanto di aiuole e alberi tra cui passeggiare. Inoltre sono ben cinque gli alberi monumentali che accenderanno il centro storico… a sorpresa! Giorno e orario sono ignoti, tenete quindi monitorate piazza dei Signori, piazza Borsa, piazza Santa Maria dei Battuti, l’isola della pescheria e i Buranelli. Sette sono invece i presepi monumentali e potrete visitarli tutti con un grande percorso in città. A proposito di social: sarà attivo dal 5 dicembre al 2 gennaio un contest fotografico e sono previsti numerosi premi per chi sarà in grado di testimoniare al meglio l’incanto natalizio trevigiano.

Natale Incantato Treviso

Le iniziative culturali

Sono anche l’arte, l’architettura particolare di Treviso, la musica, il ballo e le storie avvincenti del passato e della narrativa a rendere magico il Natale. Anche su queste il comune ha deciso di puntare proponendo tre itinerari guidati all’interno del centro storico: “Per le vie del mistero“, “Treviso città d’acque e di arte” e “Passeggiare nella natura: dove Sile vi accompagna“. Vi rimandiamo al sito del Comune per conoscere le date, gli orari e le indicazioni di prenotazione. Si tratta di un’occasione in più per conoscere degli aspetti inediti e poco noti della nostra città. Infine un’ultima bella notizia! Gli artisti trevigiani vincitori del bando Treviso for Culture si esibiranno in live streaming da tutte le piazze della città! Saranno posizionati dei maxischermi da cui seguire le esibizioni.

Il Comune promette: il Natale 2020 sarà “incantato” ultima modifica: 2020-12-02T09:00:22+01:00 da Giorgia Favero
To Top