CULTURA EVENTI NATURA

Lago Film Fest: la 15° edizione in scena a Revine Lago

Cropped Lago Film Fest Copertina.jpg

Si è conclusa lo scorso weekend la quindicesima edizione del Lago Film Fest, il festival di film, documentari, cortometraggi e non solo, che accende regolarmente ogni anno a fine luglio la vita lacustre di Revine Lago, all’estremo nord della nostra provincia. Vediamo insieme com’è andata.

Lago Film Fest Vie Del Borgo
Un vicolo della frazione di Lago (Revine Lago)

Panoramica su Lago Film Fest

Dal 19 al 27 luglio, 9 giorni e 9 sere densi di attività, di stimoli e di cultura. Sulle pendici del lago di Revine e del piccolo borgo che vi si affaccia, anche quest’anno la proposta culturale ha saputo soddisfare il pubblico. La parte “film” di Lago Film Fest l’ha naturalmente fatta da padrona, ma non è mancata una lunga serie di attività collaterali, che hanno coinvolto la danza, le degustazioni, i concerti e gli incontri tematici. La danza in particolare ha animato le nove serate e i vicoli del piccolo borgo si sono accesi di performance site-specific. Particolarmente spettacolare sono state le performance di danza aerea verticale andate in scena al Vicolo Arco.
Incontri e workshop hanno arricchito l’offerta con una parte più “interattiva” e coinvolgente. Dalla scrittura al filmmaking e alla serigrafia e poi dalla musica alla filosofia, ognuno ha potuto trovare il suo percorso e sviluppare riflessione e creatività. L’arte fotografica ha infine arricchito di particolare bellezza la cornice lacustre: reportage e ritratti di tre fotografi selezionati sono stati abilmente allestiti tra le vie del borgo, che ha potuto godere di un festival davvero “diffuso”.

Lago Film Fest Un Incontro In Corso
Un incontro serale in corso a Lago Film Fest

Il cinema protagonista

Sono oltre 3.000 i film, le animazioni, i documentari e le fiction pervenuti da ogni Paese: la selezione è stata molto impegnativa e la rosa di 200 concorrenti si è dimostrata di ottima qualità. Tutti i film in gara nelle varie categorie (Internazionali, Nazionali, Nuovi segni, Veneto e Unicef Teens & Kids) sono stati proiettati in lingua originale (sottotitolati in italiano) con un’introduzione da parte del regista. Anche questo rende estremamente vivace l’atmosfera di Lago Film Fest (LFF in breve, per gli amici), dove si mescolano culture, lingue e personalità unite dalle stesse passioni. Particolarmente interessante è la sezione Unicef, dedicata ai più piccoli in veste di veri e propri giudici. Video arte e tre focus tematici dedicati alle diverse culture hanno arricchito la proposta culturale del festival. Il vincitore eletto di quest’anno è stata la fiction The golden legend di Chema García Ibarra e Ios de Sosa, autrici spagnole. Temi attualissimi come le diversità, il superamento dei pregiudizi e il rapporto con la natura e gli animali sono alcune delle questioni trattate dalle altre pellicole premiate.

Lago Film Fest Vista Del Lago
Vista su uno dei laghi di Revine Lago

Revine Lago: un luogo da visitare

Lasciate stare le spiagge del litorale adriatico e le fughe impossibili della domenica: venite a Revine Lago! Anche qui è possibile fare un tuffo in acqua, quella fresca e dolce dei due piccoli laghi di originale glaciale. Siamo a ridosso delle Prealpi trevigiane e il paese conta circa 2500 abitanti suddivisi in tre piccoli borghi: Lago, Santa Maria e Sottocroda. Camminando per quelle strade troverete alcuni edifici affrescati, abitazioni costruite in pietra locale e caratteristici campanili. Gli stretti vicoli di Lago vi permetteranno di viaggiare una dimensione lontana e, arrivando alla riva lacustre, di tuffarvi completamente in un’atmosfera di quiete dimenticata. Infine, a proposito di tempi lontani, vi consigliamo una visita al parco archeologico didattico del Livelet, soprattutto se siete in compagnia dei bambini. Visite e laboratori organizzati sulle ricostruzioni e i reperti preistorici arricchiranno sicuramente il vostro bagaglio culturale e la vostra sete di curiosità sarà certamente soddisfatta.

Giorgia Favero

Autore: Giorgia Favero

Sono una toscana veneta di famiglia trapiantata da anni a Treviso. Ho una formazione in architettura e storia dell’arte ma una passione per la scrittura. Lavoro nell’ambito editoriale e della comunicazione digitale, scrivo e sono caporedattrice di una rivista di filosofia pratica. Mi interesso delle dinamiche ambientali e della protezione degli animali, spero che la cultura possa aiutarci a creare un futuro migliore.
Lago Film Fest: la 15° edizione in scena a Revine Lago ultima modifica: 2019-07-28T16:07:27+01:00 da Giorgia Favero

Commenti

To Top