CONSIGLI UTILI CULTURA

Io sto con i librai: tour delle librerie indipendenti della Marca

Librerie Indipendenti_libro con pagine piegate a cuore su tavolo

Nel 2019 è tutto più facile, anche comprare libri. Con la velocità di uno schiocco di dita scegli e paghi, e il prodotto finisce tra le tue mani anche in meno di 24 ore. Facile però non fa spesso rima con giusto: infatti il libraio è un mestiere che sembrerebbe in via d’estinzione a causa della soffocante vendita online e del proliferare delle grandi catene. Se amate i libri, sceglieteli con cura grazie all’aiuto di un buon libraio. Frequentate le librerie, che vi offriranno sempre più attività e incontri con gli autori. Ecco dove potete andare a scegliere i vostri libri, oppure a ordinarli: anche loro possono farveli avere in pochi giorni! Vi accompagno allora in questo breve tour delle librerie indipendenti della provincia di Treviso.

Librerie Indipendenti_libreria con pavimento scuro e scaffali pieni di libri
La libreria Lovat a Villorba

Lovat, amore per i libri a Villorba

Una grande famiglia con un grande amore per i libri. L’amore è di casa alla Libreria Lovat di Villorba, luogo vivo ed estremamente accogliente capitanato da Carlotta, Loris e i due figli. La scelta di libri è veramente ampia ma la proposta spazia anche alla musica, ai film e ai giochi (videogame e giochi in scatola) nonché prodotti di design particolarissimi. Un’offerta per tutti i palati! Trovare parcheggio il sabato pomeriggio è quasi più difficile che in piazza Vittoria, tante sono le persone che la frequentano. Del resto è una libreria in cui si possono trascorrere ore intere grazie all’accogliente bar interno e alle numerose presentazioni. Del resto, cosa c’è di meglio di un aperitivo o un caffè dopo aver acquistato nuovi libri gustosi? Un ultimo consiglio: consultate il fitto calendario di eventi e fate di Lovat il vostro salotto di casa!

Tralerighe in libreria, a Conegliano

Dal 2016 Conegliano ha acquisito una nuova libreria indipendente, fondata dal libraio Riccardo. Si trova in corte delle rose, a due passi dalla stazione e da piazza Cima. Si chiama Tralerigheinlibreria ed è un piccolo angolo coloratissimo di cultura dove ci si incontra piacevolmente per una presentazione. L’aspetto è moderno e accogliente e potrete trovare anche alcune idee regalo interessanti. In via Cavour da molti anni potrete invece esplorare la libreria Canova, gemella della storica trevigiana.

Libreria la Pieve a Pieve di Soligo

Se vivete a Pieve di Soligo e dintorni e non conoscete il libraio Flavio è un peccato mortale. La sua piccola libreria La Pieve si trova in pieno centro e la riconoscete anche grazie all’aspetto un po’ disordinato all’interno del quale tuttavia il libraio si muove con estrema perizia! Questa è una zona priva anche delle grandi catene e Flavio costituisce un faro luminoso verso la cultura. Preparatissimo e affabile, molto impegnato nella promozione di attività culturali: dopo averlo conosciuto vi direte “Ma cosa me ne faccio di Amazon con uno così?”.

Librerie Indipendenti_interno libreria con scaffali di libri e tavoli con libri e lampadari sferici
Tralerighe in libreria a Conegliano

Vittorio Veneto, vivace centro di librerie

Forse non lo sapevate, ma nella piccola Vittorio Veneto ci sono ben due librerie indipendenti! Cominciamo con Il punto, ben riconoscibile grazie alla sua insegna colorata della freccia che indica un punto. Si trova in viale Vittorio Emanuele. Per i più piccoli e per i creativi segnaliamo Il treno di Bogotà, aperto dal 2001 a Serravalle, attualmente sotto la guida di Vera. Anche questo luogo di incontro sociale e culturale da salvare, anche perché promuove l’editoria indipendente. C’è inoltre la Libreria del Seminario Vescovile, indipendente dai grandi gruppi ma gestita appunto dal Seminario.

I librai del centro storico

Torniamo nel capoluogo, nella nostra Treviso. La libreria Canova non ha bisogno di presentazioni poiché si tratta di una delle colonne portanti della lettura trevigiana. Tra Mondadori, Feltrinelli, Giunti e IBS si fa largo anche la Libreria San Leonardo, in piazza Santa Maria dei Battuti. Si tratta di uno spazio molto vario che si presta anche ad esposizioni e incontri d’arte. Altra libreria storia ma non propriamente indipendente è la Libreria Einaudi, gestita da Raoul e padre, i quali godono di enorme affetto da parte dei loro frequentatori. Altre librerie indipendenti nella Marca, oltre a quelle che ho fin qui descritto, sono la storica Libreria Zanetti di Montebelluna, dove sarete accolti dal signor Zanetti in persona. A Castelfranco trovate invece la libreria Massaro, all’interno di una deliziosa viuzza a pochi metri da piazza Giorgione: due piani pieni di scelte letterarie per voi!

Giorgia Favero

Autore: Giorgia Favero

Sono una toscana veneta di famiglia trapiantata da anni a Treviso. Ho una formazione in architettura e storia dell’arte ma una passione per la scrittura. Lavoro nell’ambito editoriale e della comunicazione digitale, scrivo e sono caporedattrice di una rivista di filosofia pratica. Mi interesso delle dinamiche ambientali e della protezione degli animali, spero che la cultura possa aiutarci a creare un futuro migliore.
Io sto con i librai: tour delle librerie indipendenti della Marca ultima modifica: 2019-10-26T12:52:55+01:00 da Giorgia Favero

Commenti

To Top